Vent'anni fa morì Madre Teresa di Calcutta, mondo la omaggia

znew-20170905-025831_1.jpg

Il 5 settembre 1997 il mondo piange la scomparsa della suora simbolo della carità, proclamata Santa da Papa Francesco nel 2016. Cresciuta in una famiglia profondamente cattolica, Agnes Gonxha Bojaxhiu - per tutti Madre Teresa di Calcutta - è ancora una ragazza quando si avvicina ai padri gesuiti missionari nella parrocchia di Cristo Re a Skopje, in Macedonia, dove era nata il 26 agosto 1910 da una famiglia di etnia albanese. Un’esperienza che si rivela determinante tanto che a diciotto anni Agnes sceglie di diventare suora e missionaria. Inviata in India come insegnante, sente che la sua vera missione è tra le strade di Calcutta. E così con l’unica veste che indossa, 5 rupìe in tasca e «con Dio per unico protettore e guida» comincia ad assistere i bambini, ad accogliere e a curare i moribondi. Ma non rimane sola a lungo, prima un’ex allieva, poi altre donne si uniscono a lei, e nel 1950 fonda le Missionarie della Carità. Oggi le «case di missione» sono più di 600 sparse in tutto il mondo e le suore di Madre Teresa, vestite col caratteristico sari bianco bordato di azzurro continuano a dedicarsi ai «più poveri dei poveri». Per celebrare l’opera della «piccola matita di Dio», come Madre Teresa amava definirsi, a vent’anni dalla sua morte, il 5 settembre verrà consacrata a Pristina la Cattedrale-santuario che le è stata dedicata

Visit website

Articoli simili.

$foto1

Character Design

January 15, 2015 / news, contests

Top iPhone Apps

January 15, 2015 / news, contests

Social Media Buttons

January 15, 2015 / news, contests

10 Amazing Websites

January 15, 2015 / news, contests

 

 

 


 

5